Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Parco Nazionale dell

Parco Nazionale Marittimo-Terrestre di Cabrera

parque-nacional-cabrera

L'oasi blu di posidonia


Ad un'ora in barca dall'isola di Maiorca, l’arcipelago di Cabrera ti sorprenderà. Quest’oasi è uno dei migliori esempi di vita marina di tutto il Mediterraneo. La sua costa quasi vergine ospita gran parte della flora e della fauna autoctone delle Baleari. Inoltre, troverai anche un paradiso nel quale le acque blu invitano a godersi la tranquillità e dove il tempo sembra essersi fermato.

Parco Nazionale Marittimo-Terrestre di Cabrera


A sud dell'isola di Maiorca, nelle isole Baleari.

Cabrera  (Isole Baleari)

Tipo di spazio:Parco nazionale Superficie:90.800 ettari E-mail:autoritzacions@dgmambie.caib.es Tel.:+34 971177641 Sito web:https://www.miteco.gob.es/es/red-parques-nacionales/nuestros-parques/cabrera/

Maiorca (Isole Baleari):

Palma.

Calle Gabriel Roca, s/n. esquina Plaza Es Dolç

07638  Colónia de Sant Jordi, Ses Salines, Maiorca  (Isole Baleari)

Tel.:+34 971656282 Sito web:Sito web del Centro Visitatori
Galleria

In immagini


Informazioni utili

Cosa sapere


  • Cosa ti aspetta

    Il parco è suddiviso in 19 isole e isolotti che compongono l'arcipelago di Cabrera. Tra queste, spicca l'isola di Cabrera, la più grande del complesso. Ricca di calette, scogliere e qualche piccola spiaggia, il profilo frastagliato delle sue coste è il motivo per cui conserva quasi intatta la sua ricchezza naturale. Troverai qui uno scenario nel quale predominano gli arbusti, come il ginepro sabino o il lentisco, nonché alcune formazioni di pino d’Aleppo. Questa vegetazione funge da rifugio per la fauna locale, in particolare per gli uccelli, che nidificano o migrano attraverso Cabrera tutto l'anno. La grande ricchezza del parco risiede nell'immensità delle sue coste. Acque quasi trasparenti bagnano l'intero arcipelago. Queste acque creano effetti affascinanti nelle grotte e nelle caverne che si trovano sotto le rocce, come la Laguna Azul, una delle maggiori attrazioni del parco.In queste acque, inoltre, cresce un grande "bosco" sottomarino: quello della posidonia oceanica. Questa pianta, presente solo nel Mediterraneo, è la responsabile dell'ecosistema acquatico di Cabrera. Pesci e molluschi si nutrono della sua ricchezza, condividendo il proprio habitat negli incredibili fondali marini che troverai qui. Coralli e alghe ti daranno il benvenuto in un luogo unico.

  • Itinerari attraverso il Parco

    L'unico modo per raggiungere Cabrera è in barca dall'isola di Maiorca. I trasporti pubblici presenti ti lasceranno nell'unico approdo del parco, il Porto di Cabrera. È possibile anche navigare o attraccare con una barca privata, ma è necessario richiedere il permesso alle autorità.Quando sbarcherai, troverai ad attenderti otto itinerari autoguidati per percorrere l'isola. Non sono particolarmente lunghi, date le piccole dimensioni di Cabrera. Si consiglia comunque di prendere precauzioni per il sole e il caldo, specialmente nei mesi primaverili ed estivi.Mappa del Parco Nazionale Marittimo -Terrestre di Cabrera

  • Non lasciare la zona senza...

    Scopri il panorama che il Castello di Cabrera offre sulla baia. Questa costruzione del XVI secolo è da anni il miglior punto di osservazione sull'isola. Da lì è possibile ammirare l'impressionante panorama che si estende sotto i propri piedi, nel quale il verde della vegetazione contrasta con l'azzurro del mare. Un consiglio: a Cabrera alzati presto per poter approfittare delle sue albe magiche.Delle pinne e degli occhiali da sub sono sufficienti per godersi i fondali marini del parco. Preparati per un’immersione unica e scopri la sua impressionante vita sottomarina.Spingiti fino a Sa Cova Blava, “grotta blu” in maiorchino, dove la luce e il blu del mare di Cabrera si fondono in un ambiente unico. Accessibile solo via mare, qui potrai scoprire un ambiente idilliaco nel quale fare un tuffo e conservare un ricordo indimenticabile delle sue acque.

Cosa fare

Idee per ispirarti